“La fede non è teoria, è testimonianza”. Omelia di Papa Francesco del 21 febbraio 2014

Papa Francesco, nell’omelia della Messa celebrata oggi, 21 febbraio 2014, a Casa Santa Marta, prendendo spunto dalla Prima Lettura (Gc 2, 14-24. 26) e in particolare dal passo: «come il corpo senza lo spirito è morto, così anche la fede senza le opere è morta», ha parlato del modo in cui noi viviamo la fede. Si corre il rischio di conoscere senza testimoniare, senza che la sapienza acquisita nello studio della Scrittura abbia dei riscontri reali nelle nostre opere. “Avere fede non è avere una conoscenza – ha detto il Papa – ma ricevere il messaggio di Dio portato da Cristo”. Ci sono molti esempi nel Vangelo, ha proseguito Papa Francesco, di chi sa cosa deve credere senza avere la fede e tra questi, quelli che la vivono come una ideologia. Ma ce ne sono tanti altri che pur non conoscendo la dottrina, hanno tanta fede, come la Cananea, la Samaritana e il cieco guarito. Queste tre persone, ha sottolineato il Santo Padre, dimostrano che fede e testimonianza sono indissolubili.


Questa è la trascrizione:

“Anche noi sbagliamo tante volte su questo: ‘Ma io ho tanta fede’, sentiamo dire. ‘Io credo tutto, tutto…’. E forse questa persona che dice quello ha una vita tiepida, debole. La sua fede è come una teoria, ma non è viva nella sua vita. L’Apostolo Giacomo, quando parla di fede, parla proprio della dottrina, di quello che è il contenuto della fede. Ma voi potete conoscere tutti i comandamenti, tutte le profezie, tutte le verità di fede, ma se questo non va alla pratica, non va alle opere, non serve. Possiamo recitare il Credo teoricamente, anche senza fede, e ci sono tante persone che lo fanno così. Anche i demoni! I demoni conoscono benissimo quello che si dice nel Credo e sanno che è Verità”.
“I cristiani che pensano la fede ma come un sistema di idee, ideologico: anche al tempo di Gesù, c’erano. L’Apostolo Giovanni dice di loro che sono l’anticristo, gli ideologi della fede, di qualsiasi segno siano. A quel tempo c’erano gli gnostici, ma ci saranno tanti… E così, questi che cadono nella casistica o questi che cadono nell’ideologia sono cristiani che conoscono la dottrina ma senza fede, come i demoni. Con la differenza che quelli tremano, questi no: vivono tranquilli”.
“La fede porta sempre alla testimonianza. La fede è un incontro con Gesù Cristo, con Dio, e di lì nasce e ti porta alla testimonianza. E’ questo che l’Apostolo vuole dire: una fede senza opere, una fede che non ti coinvolga, che non ti porti alla testimonianza, non è fede. Sono parole e niente più che parole”.

Annunci

2 pensieri su ““La fede non è teoria, è testimonianza”. Omelia di Papa Francesco del 21 febbraio 2014

  1. Sono d’accordo in tutto con cio’ che papa Francesco asserisce, la difficolta’ sta nel mettere in pratica la Parola, la sfida sta proprio nella pratica, nella testimonianza delle parole di Gesu’, nel seguire il Suo esempio, nel manifestare che cio’ che Lui ha detto va realizzato nella vita di tutti i giorni, nella quotidianita’. Cio’ comporta il mettersi in discussione, l’andare controcorrente, capovolgere i nostri punti di riferimento, rivedere la nostra scala di priorita’, interrogarsi sul nostro comportamento e sulla nostra essenza di vita reale. E’ un analizzare in maniera dettagliata i nostri sentimenti, i nostri pensieri, le nostre sensazioni in merito a cio’ che ci circonda e ci accade e questo ci affascina e nello stesso tempo ci inquieta e ci destabilizza, perche’ e’ un cammino impervio e difficoltoso, colmo di pericoli e di insidie che ci costringe ad un continuo scavo interiore fatto di tanti dubbi e di poche certezze…. L’unica Luce, che cerchiamo di distinguere all’orizzonte e’ Lui, fonte di speranza e di immensa pace sia nell’animo che nel corpo. A Lui ci affidiamo e in Lui riponiamo tutte le nostre ambasce e i nostri scoramenti!

    • Se seguire Gesù fosse “facile e senza difficoltà” saremmo in paradiso. Per questo, sempre in ogni attimo della nostra vita, dobbiamo impegnarci a seguire la Sua volontà, anche quando ci è incomprensibile. Fidiamoci di Lui che ci ama immensamente ed in modo personale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...